Una ricetta semplicissima ma sorprendentemente gustosa, le cozze alla birra bianca sono la ricetta giusta per quelle sere estive in cui si vuole un piatto semplice, veloce ma comunque stuzzicante. Il mix tra il sapore di una birra Bianca e la freschezza dei frutti di mare crea un connubio di sensazioni senza paragoni, provare per credere!
Essendo una ricetta tipica del Belgio vi consigliamo assolutamente di provarla assieme a patatine fritte, come da tradizione fiamminga.

La birra che andiamo ad usare per questa ricetta è naturalmente la nostra freschissima Italian Weiss: la Bianca.

Difficoltà: facile
Preparazione: 15 min
Cottura: 15 min
Porzioni: 4 persone
Costo: medio
Calorie: 160 Kcal
INGREDIENTI 
  • Cozze: 2kg
  • Cipolle bianche: 1o 2
  • Birra Bianca: 660 ml
  • Lime: 1
  • Burro: 50g
  • Sedano: 2 coste
  • Pepe nero: q.b.

  • Strappate da ogni cozza la barbetta del guscio, e pulite bene il guscio delle cozze integre spazzolandolo o grattandolo con una paglietta e infine risciacquatele sotto l’acqua corrente.
    Lavate ed affettate il sedano, creando mezzelune dello spessore di circa mezzo cm; lavate e sbucciate il lime con un pelapatate, facendo attenzione a non andare ad asportare anche la parte bianca, che è più amara della scorza. Prendete le fette di scorza ottenute e tagliatele a listarelle molto sottili; infine spremete il lime.
    Dopo aver sbucciato e tagliato la cipolla in fette sottili 2-5 mm, unitele assieme al sedano e alle scorzette di lime in una pentola abbastanza capiente in cui avrete fatto sciogliere del burro. Quando il contenuto della pentola sarà mediamente appassito potete unire il succo di lime e, finalmente, la birra Bianca.

    Dopo aver lasciato cuocere gli ingredienti qualche minuto, per fare in modo che la birra sfumi leggermente, aggiungete pepe macinato a piacimento e le vostre cozze poche alla volta e facendo in modo che ciascuna di esse riceva la salsina speciale che avete appena creato.
    Fate cuocere il tutto a fuoco vivo fino a che le cozze non si saranno completamente dischiuse, quindi spegnete il fuoco e servite immediatamente, accompagnando la pietanza con le patatine fritte.