Fresco e dissetante, con una esplosione di gusto nata dall'unione della birre con la menta, il sorbetto alla birra è un dessert semplicissimo ma veramente sorprendente da servire a fine pasto per chiudere in bellezza!

Per questa ricetta andiamo ad utilizzare la Chiara, delicata ed elegante, perfetta per accompagnare la menta senza sovrastarla.

Difficoltà: facile
Preparazione: 15 min
Cottura: 10 min
Porzioni: 4 persone
Costo: basso
Calorie: 150 Kcal
INGREDIENTI
  • Menta: 30g
  • Albumi: 2
  • Birra: 330 ml
  • Acqua: 200ml
  • Zucchero: 150g
  • Succo di limone: 1 cucchiaio

  • Prendiamo un pentolino e versiamo l'acqua aggiungendo lo zucchero e lasciandolo sciogliere, per poi portare l'acqua ad ebollizione ed aggiungere le foglie di menta. Lasciamo bollire per 5 minuti prima di spegnere il fuoco.

    Lasciamo riposare in frigorifero per 5-6 ore per poi filtrare l' infuso tramite un colino per rimuovere le foglie. Al liquido ottenuto aggiungiamo la birra e il succo di limone.
    Montiamo a neve i due albumi con una frusta ( o la planetaria ) e misceliamo con il liquido ottenuto uniformando delicatamente.

    A questo punto, se disponete di una gelatiera lasciate mantecare il composto per una mezzoretta fino ad ottenere la consistenza di un sorbetto cremoso; se non avete una gelatiera mettete il composto in una terrina e ponetelo in congelatore per un oretta, poi smuovete e mescolate il composto con una forchetta e rimettete in congelatore per mezz'ora ripetendo questa operazione fino ad ottenere la consistenza ottimale.